Home » OMEOPATIA » OMEOPATIA UNICISTA

OMEOPATIA UNICISTA

L’omeopatia (dal greco ὅμοιος, simile, e πάθος, sofferenza) è metodo terapeutico i cui principi sono stati formulati dal medico tedesco Samuel Hahnemann verso la fine del XVIII secolo.

Alla base dell’omeopatia è il cosiddetto principio di similitudine del farmaco (similia similibus curantur) enunciato dallo stesso Hahnemann e per il quale il rimedio appropriato per una determinata malattia è dato da quella sostanza che, in una persona sana, induce sintomi simili a quelli osservati nella malata. La sostanza, detta anche principio omeopatico, una volta individuata, viene somministrata al malato in una quantità fortemente diluita, definita dagli omeopati potenza. L’opinione degli omeopati è che diluizioni maggiori della stessa sostanza non provochino una riduzione dell’effetto farmacologico bensì un suo potenziamento.

Il rimedio omeopatico agisce sulla Vis Vitalis (energia neutra che ci mantiene in vita) dell’individuo, la Vis Vitalis regola i tre piani dell’essere umano: mentale, emozionale fisico.

 

Un’alterazione della Vis Vitalis produce in uno di questi tre piani, sintomi. L’alterazione può avvenire dalla predisposizione , per cui dall’ereditarietà o da un avvenimento inatteso nella vita dell’individuo, da cure farmacologiche ecc. per questa motivazione l’Omeopatia non fa diagnosi e non deve essere prescritta su sintomi, ma sulla storia emozionale mentale e fisica dell’individuo. Es. per 10 soggetti con il raffreddore si prescriveranno 10 rimedi omeopatici diversi, non esiste un rimedio per il raffreddore ma un rimedio per quel tipo di individuo con la propria storia, per rafforzare la sua vis vitalis che lo renderà meno suscettibile agli attacchi esterni sia fisici (virus Batteri), sia emozionale sia mentali.

 

Per queste ragioni, l’Omeopatia è una disciplina energetica che si dimostra con le leggi della fisica e non della chimica. Il suo insegnamento è collocato, nella maggior parte dei paesi occidentali, al di fuori degli ordinamenti delle facoltà di medicina. Negli stati Uniti e in Inghilterra esistono facoltà di medicina omeopatica non facenti parti della facoltà di medicina.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>