16 Marzo 2020 – Tempo di lettura: 6 minuti

di Marco Montori – Direzione Didattica online dell’Accademia

Inizia la depurazione di primavera

Che sia uno dei punti più alti dello stivale italiano come il punto più basso, quando arriva la primavera i nostri nonni erano usi cominciare con quel periodo di depurazione necessaria a togliere “il grasso del mangiare invernale”.

E cosa sapevano fare? Partivano dall’osservazione dei ritmi della natura.

In Piemonte, da dove viene prodotto questo post, questi nonni sapevano che dagli inizi di Marzo alla fine di giugno era presente l’Aglio Orsino (presente in tutta Italia tranne la Sardegna)  una pianta che sa di aglio ma che non si ripropone una volta mangiato (beh, la pulizia della bocca rimane d’obbligo).

Per chi aveva voglia di sapori forti veniva usato nelle insalate a crudo, io lo uso in stagione per insalate ricche e vegetariane, condite con la nostra vinaigrette italiana (ricche, nel senso di complete nutrizionalmente: verdure + legumi + cereali come seitan o riso per la composizione delle proteine nobili).

Loro facevano la tisana (rif.la ricetta sotto). 

Caratteristiche dell’Aglio Orsino

Aiutava la depurazione di tutte le parti che concorrono alla digestione nel tubo digerente (fegato, reni in prima linea) perché è un efficace diuretico, antibiotico e antimicotico; abbassa il colesterolo cattivo nel sangue – con dovuti limiti agli spiriti molto aggressivi o con un approccio alla vita volto allo scontro (risposte in separata sede).  Ancora contiene una enorme quantità di vitamine (A, B, C se mangiato crudo). Come l’aglio ha una azione ipotensiva e tutta questa azione depurativa ha ottimi effetti sia per la pelle che per i capelli.

Altri rimedi

Per tutti coloro che non hanno quella dimestichezza con la montagna, un prodotto che ha un comportamento molto simile, abbassa meno la pressione arteriosa ma potenzia le attività del fegato per le sue componenti amare è il tarassaco, in erboristeria è disponibile come tintura madre. 

E nel caso volessimo dare un po’ di forza alla digestione (diciamo provata dall’inverno) possiamo usare il macerato glicerico (detto anche gemmodetivato) di Fico (Ficus Carica) che normalizza il processo della digestione.

E visto che la primavera non aspetta, la prossima volta parliamo di allergia.

Tisana di Aglio Orsino

Infondere alcune foglie di Aglio Orsino in acqua calda per 5 minuti. Mescolare con un paio di cucchiaini di miele (possibilmente non pastorizzato) il miele ammorbidisce il sapore di aglio e rende gradevole la tisana. Bere due tazze al giorno, mattino e sera prima di andare a dormire.

Nota

Non tutti reagiamo alla stessa maniera ai principi attivi di questa erba, chiedere maggiori informazioni al proprio medico per eventuali intolleranze o interferenze con medicamenti e cure in essere.

QUALI RIMEDI POSSO USARE?

Sono prodotti Neter Italia, Universo Alchemico

AUREO FICO

FICUS CARICA

CORSI E PERCORSI

Ai corsi che hanno fatto la storia dell’Accademia si aggiungono nuovi percorsi e nuovi mezzi di apprendimento.

ESPERTO NATUROPATA

CORSO ONLINE BASE

Anatomia, Fitogemmoterapia, Floriterapia di Bach, Comunicazione con il Cliente e le normative per iniziarti alla cura del prossimo.


CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA

FORMAZIONE on-line

Esperto, Specialista e Coach in Naturopatia, Floriterapia di Bach, Fitogemmoterapia, Omeopatia Classica, Oli essenziali, percorsi di formazione modulari. Ogni corso ha una sua propedeuticità e un suo consiglio conseguente.


CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA O ATTESTATO DI FREQUENZA

CORSI

Il percorso di apprendimento dell'Accademia prevede non solo nuovi corsi online ma  anche offline in aula con un suo percorso e una sua propedeuticità. E' già presente il calendario, che ha delle date più dilatate di quelle online.


CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA O ATTESTATO DI FREQUENZA

OMEOPATIA CLASSICA

MASTER

Percorso di formazione avanzata progettato per l’acquisizione dei principi dell’Omeopatia di Hahnemann, 4 Regni, 36 famiglie di rimedi.


CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA O ATTESTATO DI FREQUENZA

LA NUOVA ACCADEMIA

Nati alla fine degli anni Ottanta a Torino, ci siamo dati l’impegno di proteggere e ampliare la grande esperienza maturata dai professionisti delle terapie non convenzionali ormai riconosciute a livello internazionale.
Come allora, dopo trent’anni integriamo scienze olistiche e moderne per considerare l’individuo nella sua totalità, protagonista del processo di guarigione. Siamo partiti da Torino e oggi svolgiamo attività di formazione, ricerca e divulgazione in molte città italiane ed europee.E da oggi anche in rete.

Il nostro fine rimane e rimarrà sempre il beneficio della salute.

DOVE SI TROVA LA SCUOLA IN ITALIA

Usa la mappa per localizzare meglio nella mappa la sede dell'Accademia.

Accademia Mirdad

Via Digione, 13 bis, 10143 Torino TO

BLOG, NOTIZIE E MEDIA

Coronavirus, fatti e considerazioni

Coronavirus, fatti e considerazioni

[Flavio Bianchi] Al momento della redazione di questo post rimane l’isolamento della popolazione ormai mondiale, ci sono delle consideraziioni che abbiamo fatto in merito.

leggi tutto

I PRODOTTI DELL'INVERNO

Consigli terapeutici per fronteggiare i malanni dell'inverno.


NETER - UNIVERSO ALCHEMICO

ARGENTUM RIBES

RIBES NIGRUM

E’ considerato l'antinfiammatorio per eccellenza.

ARGENTUM ROSA CANINA

ROSA CANINA

La Rosa Canina è il rimedio delle infiammazioni recidivanti localizzate.

OLEUM ARNICA

ARNICA MONTANA

Antinfiammatorio soprattutto per i traumi da versamento.

AUREO NOCE

JUGLANS REGIA

Antisettico, cheratinizzante e rigenerante della pelle.

COLLABORATORI DELL'ACCADEMIA

La Nuova Accademia è un insieme di cose, collaborazioni, propositi, qui che ad oggi stanno partecipando al progetto.

[/et_pb_column]


Iscriviti alla newsletter dell'Accademia

Servizi, attività, webinar e altre iniziative per la nostra nuova Mirdad. Lascia i tuoi contatti per ricevere tutti gli aggiornamenti del nostro calendario.

Ti sei correttamente iscritto! Grazie, ci sentiamo presto!

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per i servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi